Organizzazioni

Associazione "La Svizzera in Europa"

L’associazione «La Svizzera in Europa» è stata fondata circa un anno fa da personalità che sono profondamente preoccupate dalla direzione presa dalla Svizzera verso i suoi omologhi europei. Esse hanno come obiettivo di condurre un dialogo approfondito e aperto sulla politica europea svizzera. Lo scopo è di prevenire i pericoli che minacciano il paese, che ha rimesso in questione lo spirito di cooperazione con l’UE e i suoi Stati membri.

www.ch-in-europa.ch

Associazione svizzera di politica estera

In quanto organizzazione indipendente, non partigiana e senza fini di lucro, l’associazione svizzera di politica estera (SGA ASPE) favorisce la formazione dell’opinione riguardante la politica estera in Svizzera. Allo scopo di promuovere l’interesse per la politica estera della Svizzera e di estenderlo presso i più ampi strati della popolazione, la SGA ASPE organizza manifestazioni sulle tematiche attuali, pubblica in collaborazione con foraus una newsletter chiamata «Espresso Diplomatique» e informa sulle tematiche di politica estera.

www.sga-aspe.ch 

Nuovo movimento europeo Svizzera (Numes)

Il Numes è un’organizzazione indipendente e non partigiana che si impegna per l’adesione della Svizzera all’UE. Il Numes è la sola organizzazione che ha sempre sostenuto un avvicinamento senza compromessi del nostro paese all’UE.

www.europa.ch

Operazione Libero

L’Operazione Libero è un’organizzazione non partigiana, liberale, che veglia affinché tutti gli attori che auspicano un discorso costruttivo cooperino nell’ambito della politica europea. Relazioni affidabili con l’UE sono essenziali per la Svizzera – e pertanto essa ha bisogno di una discussione aperta e onesta, senza paraocchi.

www.operation-libero.ch

Notizie

Donnerstag, 19.11.2015, 19:00-20:30 Uhr, Haus der Universität, Bern.

Begrüssung Markus Notter. Ein Standpunkt von Alt-Bundesrat Pascal Couchepin. Debatte mit Seraina Rohrer, Michael Hermann, Flavia Kleiner. Moderation Nicola Forster.